Usa, l’attore Christian Bale visita Aurora dopo la strage

La star che ha interpretato Batman nella trilogia cinematografica ha incontrato i sopravvissuti del massacro avvenuto venerdì scorso nella città del Colorado, quando un folle ha sparato all’impazzata in un cinema proprio durante la proiezione del film
  • Christian Bale, l' attore che ha interpretato Batman nella trilogia cinematografica, si è recato ad Aurora, la città in Colorado dove venerdì scorso James Holmes che sparato all'impazzata in un cinema durante la proiezione dell'ultimo episodio della saga Tutte le foto sulla strage
  • Bale ha voluto così manifestare il suo sostegno alle vittime e ai familiari dell'assurda strage e si è recato in uno dei centri medici Di Aurora dove sono ancora ricoverati 20 dei 58 feriti, alcuni ancora in gravi condizioni La cronaca del massacro
  • Nel massacro ad Aurora sono morte 12 persone e ne sono rimaste ferite 58 Holmes in tribunale, rischia la pena di morte
  • Christian Bale, l' attore che ha interpretato Batman nella trilogia cinematografica, si è recato ad Aurora, la città in Colorado dove venerdì scorso James Holmes che sparato all'impazzata in un cinema durante la proiezione dell'ultimo episodio della saga Tutte le foto sulla strage
  • Bale ha voluto così manifestare il suo sostegno alle vittime e ai familiari dell'assurda strage e si è recato in uno dei centri medici Di Aurora dove sono ancora ricoverati 20 dei 58 feriti, alcuni ancora in gravi condizioni La cronaca del massacro
  • Nel massacro ad Aurora sono morte 12 persone e ne sono rimaste ferite 58 Holmes in tribunale, rischia la pena di morte
  • Christian Bale, l' attore che ha interpretato Batman nella trilogia cinematografica, si è recato ad Aurora, la città in Colorado dove venerdì scorso James Holmes che sparato all'impazzata in un cinema durante la proiezione dell'ultimo episodio della saga Tutte le foto sulla strage
  • Bale ha voluto così manifestare il suo sostegno alle vittime e ai familiari dell'assurda strage e si è recato in uno dei centri medici Di Aurora dove sono ancora ricoverati 20 dei 58 feriti, alcuni ancora in gravi condizioni La cronaca del massacro