Stonehenge: all’alba si celebra il solstizio d’estate

Alle 4.52 più di 14 mila persone hanno festeggiato il giorno più lungo dell'anno con canti e balli celtici nel leggendario sito neolitico sulla piana di Amesbury, nello Wiltshire, nonostante il cielo fosse coperto dalle nuvole
  • Curiosi, turisti, seguaci di religioni neopagane e del celtismo si sono riunite all’alba per celebrare il solstizio d’estate a Stonehenge, nella piana di Amesbury, in Inghilterra – Tutte le notizie su stonehenge
  • Stonehenge è un nome composto dalla parola Stone (pietra) e hang (appeso), in riferimento agli architravi formati dalle famose pietre – Tutte le notizie su stonehenge
  • Il sito di Stonehenge è stato aggiunto alla lista dei patrimoni dell’Unesco nel 1986. Le pietre sono allineate per incanalare la luce del sole nei giorni di solstizio – Tutte le notizie su stonehenge
  • Stonehenge rimane ancora oggi un sito misterioso circondato dalle leggende. E’ meta di pellegrinaggio per i seguaci del Celtismo e delle religioni neopagane – Tutte le notizie su stonehenge
  • Le pietre che formano il cerchio di Stonehenge pesano dalle 25 alle 50 tonnellate. Secondo gli studi scientifici fatti sul sito, sono state trasportate in tre fasi e hanno richiesto oltre 30milioni di ore di lavoro – Tutte le notizie su stonehenge
  • Il solstizio d’estate coincide con il giorno più lungo dell’anno nell’emisfero nord - Tutte le notizie su stonehenge
  • Ogni anno, migliaia di persone si riuniscono nell’antico sito archeologico per aspettare i primi raggi di sole estivi – Tutte le notizie su stonehenge
  • Una ragazza si riposa mentre migliaia di persone celebrano l’arrivo dell’estate nel leggendario sito archeologico di Stonehenge - Tutte le notizie su stonehenge
  • Una donna riposa sul prato di Stonehenge dopo aver celebrato il solstizio d’estate nel leggendario sito archeologico - Tutte le notizie su stonehenge
  • Il solstizio d'estate è l'unico giorno in cui il Sole non tramonta nelle località poste sul circolo polare – Tutte le notizie su stonehenge