L’Egitto al voto per il post Mubarak

Oltre 50 milioni di egiziani sono chiamati alle urne per le prime elezioni dopo le rivolte di piazza Tahrir. Tra i dodici candidati, favoriti gli esponenti degli Islamici Moderati e dei Fratelli Musulmani. LE FOTO
  • Tra il 23 e il 24 maggio, 50 milioni di egiziani sceglieranno il nuovo presidente nelle prime elezioni post-Mubarak - Dalle rivolte alle elezioni: tutte le foto
  • Elettori si registrano in un seggio del Cairo. Se nessuno dei candidati otterrà la maggioranza assoluta dei voti si andrà al secondo turno, previsto per il 16 e 17 giugno - Leggi le notizie sul voto
  • I candidati alle presidenziali sono 12. I più quotati sono: 2 islamici (il moderato Abdel Moneim Abul Fotouh e l'esponente dei Fratelli musulmani Mohamed Morsi) e 2 laici (l'ex capo della Lega araba Amr Mussa e l'ultimo premier di Mubarak, Ahmad Shafik - Dalle rivolte alle elezioni: le foto
  • I seggi elettorali sono oltre 13mila e i giudici che sovraintendono le operazioni di voto sono 14.550, assistiti da 65mila funzionari pubblici - Leggi le notizie sul voto
  • Le Ong ammesse alle operazioni di voto sono tre. Fra queste il Carter Centre dell’ex presidente americano, che si trova al Cairo da due giorni - Egitto, l'album fotografico
  • I risultati delle elezioni saranno resi noti tra domenica 27 e martedì 29 maggio - Leggi le notizie sul voto
  • La Tv di stato ha annunciato che le operazioni di voto saranno estese per un’ora oltre l’orario di chiusura previsto (20.00) per permettere a tutti di esprimere la propria preferenza - Egitto, l'album fotografico
  • Sull’ipotesi di un golpe militare in caso di vittoria dei Fratelli Musulmani, il vescovo di Alessandria ha risposto: "Più di cosa faranno i militari ci preoccupa cosa stabilirà la futura Costituzione e i valori che vi saranno espressi" - Leggi le notizie sul voto
  • "Ai nostri fedeli spieghiamo l'importanza di avere una Carta che garantisca le libertà, i diritti umani e l'uguaglianza tra tutti i cittadini" ha dichiarato il vescovo di Alessandria - Egitto, l'album fotografico
  • Il ministero della Salute ha comunicato che 13 persone sono rimaste ferite a causa delle resse nei seggi dovute alla grande affluenza - Leggi le notizie sul voto
  • Le cabine elettorali in un seggio del Cairo. Oltre 50 milioni di egiziani sono chiamati a dare il proprio voto per eleggere il primo presidente post Mubarak - Egitto, l'album fotografico
  • Una donna tinge l’indice nell’inchiostro per poter dare il proprio voto durante le prime elezioni presidenziali post Mubarak - Leggi le notizie sul voto
  • Un poliziotto è morto nel corso di uno scontro a fuoco scoppiato davanti a un seggio elettorale al Cairo tra sostenitori di due diversi candidati alle presidenziali egiziane - Egitto, l'album fotografico
  • Un operatore assiste le operazioni di voto in un seggio del Cairo - Leggi le notizie sul voto
  • Elettrici donne ai seggi per il primo voto post Mubarak - Egitto, l'album fotografico