Grecia: scontri ad Atene dopo il suicidio di un pensionato

Nella notte del 4 aprile la polizia è intervenuta per sedare una manifestazione spontanea in piazza Syntagma dopo che un ex farmacista di 77 anni si è tolto la vita davanti al Parlamento. L’uomo aveva lasciato un biglietto dove accusava il governo di averlo ridotto alla povertà, comparandolo all’occupazione nazista del 1941. Molte persone hanno lasciato fiori e messaggi sul luogo del suicidio. GUARDA LE FOTO