Siberia, aereo precipita poco dopo il decollo. Almeno 32 morti

L'Atr-72 si è schiantato nei pressi di Tyumen. Il ghiaccio che si era accumulato sulla fusoliera potrebbe aver causato l’incidente. Non si esclude un errore del pilota. Sul bimotore viaggiavano 43 persone. I feriti sono11. LE FOTO
  • Il bimotore turboelica italo-francese Atr-72 è precipitato nei pressi di Tyumen, in Siberia il 2 aprile 2012. La polizia russa isola l’area dello schianto. I morti accertati sono almeno 32. Tutti gli aggiornamenti sull'incidente
  • Gli investigatori russi indagano sulle cause dello schianto del bimotore turboelica Atr-72 precipitato poco dopo il decollo nei pressi di Tyumen, in Siberia. A bordo viaggiavano 43 persone Tutti gli aggiornamenti sull'incidente
  • I resti del velivolo turboelica italo-francese Atr-72, precipitato poco dopo il decollo nei pressi di Tyumen, Siberia Tutti gli aggiornamenti sull'incidente
  • La polizia russa sul luogo dello schianto del velivolo bimotore italo-francese Atr-72. Le vittime accertate sono 32, mentre gli 11 feriti sono stati portati all’ospedale di Tyumen, in Siberia Tutti gli aggiornamenti sull'incidente
  • Un gruppo di persone visita il luogo dello schianto del bimotore Atr-72 . Le vittime accertate sono 32 Tutti gli aggiornamenti sull'incidente
  • Paramedici russi arrivano in soccorso dei superstiti del bimotore Atr-72 schiantatosi poco dopo il decollo dall’aeroporto di Tyumen, in Siberia. L’aereo apparteneva alla compagnia russa UTair Tutti gli aggiornamenti sull'incidente
  • Personale di soccorso mette in sicurezza l’area dello schianto del bimotore Atr-72 della UTair Tutti gli aggiornamenti sull'incidente
  • Il bimotore italo-francese della compagnia russa UTair è precipitato in un campo a 45 chilometri dall’aeroporto di Tyumen. Le cause dello schianto sono ancora sconosciute Tutti gli aggiornamenti sull'incidente