Birmania al voto, ma Aung San Suu Kyi avverte: non sarà libero e giusto

Il 1 aprile si tengono le elezioni legislative parziali. In palio, 45 seggi sugli oltre 1.160 dei tre rami del Parlamento. Tra i candidati, per la prima volta, c'è anche il premio Nobel per la pace e leader dell'opposizione che denuncia irregolarità ma invita comunque ad andare alle urne. FOTO