I migliori paesi dove essere donna

Il luogo perfetto per il gentil sesso non esiste ancora ma, a seconda delle priorità (carriera o tempo libero, servizi per i bambini o longevità), si può scegliere quello che ci va più vicino. Ecco la classifica realizzata dall’Independent, basata sui dati Ocse e World Economic Forum. GUARDA LE IMMAGINI
  • Miglior paese per partorire: Grecia. La penisola ellenica è la nazione al mondo con il più basso tasso di rischio di morte durante il parto (1 su 31.800). In Italia, invece è superiore (1 su 20.000). Credits: Flickr/chris_simons - Matrimonio in vista? Vietato licenziare la sposa
  • Miglior paese per essere donna: Islanda. Politica, educazione, lavoro, salute: tutti gli indicatori segnano parità nell'isola dell'Atlantico settentrionale. Secondo il Global Gender Map 2011, l’Italia si trova al 74esimo posto - Emma, Susanna, Elsa. Le donne italiane e il potere nel 2011
  • Miglior paese per fare politica: Rwanda. E' l'unico paese al mondo in cui le donne elette al Parlamento (45) sono più dei maschi (35). In Italia, invece, rappresentano solo un quinto (21%) - "Se non le donne chi?": il movimento è tornato in piazza
  • Miglior paese per essere una madre: Norvegia. Il paese scandinavo offre servizi avanzati a supporto dei genitori durante la prima infanzia. Credits: Flickr/twschulz - In Italia una donna su tre è stata vittima di violenze
  • Miglior paese per leggere e scrivere: Lesotho. Il numero di donne alfabetizzate (93% della popolazione) supera di gran lunga quello dei maschi (83%). In Italia il rapporto è invece di 1 a 1 (99% donne e maschi) - Lavoro, donne sempre escluse dai cda. Nonostante la legge
  • Miglior paese per essere capo dello stato: Sri Lanka. Negli ultimi 23 anni diverse donne hanno ricoperto cariche politiche di rilievo. Nella foto in alto, Chandrika Kumaratunga, Presidente dal 1994 al 2005. L’Italia non ha mai avuto un presidente donna - Due euro per 10 leggi, è Blogging Day per le donne italiane
  • Miglior paese per essere un'artista: Svezia. Il paese scandinavo finanzia una miriade di progetti per i giovani artisti locali, in tutti i campi. In alto Julia Thorell, nota fumettista. Credits: Flickr/doktorspinn - Svolta in Arabia Saudita: le donne entreranno in politica
  • Miglior paese per fare carriera sul lavoro: Thailandia. Il 45% dei top manager sono donne, la percentuale più alta al mondo - Napolitano: "Troppo poche le donne in parlamento"
  • Miglior paese per opportunità di lavoro: Bahamas. L'isola caraibica ha quasi colmato (93%) il divario di genere in ambito lavorativo. L’Italia si trova al 90esimo posto nella classifica mondiale relativa alla partecipazione economica. Credits: Flickr/tone - "Se non ora quando", atto secondo: a Siena
  • Miglior paese per essere una giornalista: Isole dei Caraibi. Il 45% degli articoli e dei servizi pubblicati sui giornali o trasmessi in radio e tv sono realizzati da donne - Abusi e stalking: sempre più donne escono allo scoperto
  • Miglior paese per diritto di scelta: Svezia. Possibilità di abortire fino alla diciottesima settimana. E senza nessuna restrizione o consenso obbligatorio da parte del medico. Credits: Flickr/akuzminski - "Slutwalk", la protesta delle donne sexy non si ferma
  • Miglior paese per accesso alla forza lavoro: Burundi. Le donne che lavorano (92%) sono più dei maschi (88%). In Italia siamo ancora ad un rapporto 52% (donne) - 74% (maschi) - Quote rosa: dal 2015 il 30% di presenza femminile nei Cda
  • Miglior paese per guadagnare: Lussemburgo. Nel Granducato le donne hanno stipendi elevati e pari a quelli dei maschi. In Italia se un maschio guadagna 40mila dollari all’anno, una donna nella stessa posizione ne prende 21mila. Credits: Flickr/Victor1558 - Donne d'Italia
  • Miglior paese per andare all'Università: Qatar. Il rapporto maschi/donne iscritti all’Università è di 1 a 6. Anche in Italia le donne (79%) iscritte all’educazione terziaria sono più dei maschi (56%) - Manal, la ragazza saudita che guida la protesta su YouTube
  • Miglior paese per vivere a lungo: Giappone. Con un'aspettativa di vita di 87 anni il paese del Sol Levante resta il più longevo al mondo. In Italia l’aspettativa di vita per una donna è di 76 anni (per un maschio è di 73 anni) - Otto marzo: il mondo celebra le donne
  • Miglior paese per tempo libero a disposizione: Danimarca. Le donne spendono al giorno 57 minuti al giorno in più rispetto ai maschi per lavori domestici. Con 3 ore e 40 minuti in più dei maschi, l’Italia è tra i peggiori paesi al mondo (media Ocse 1h 23m) - Donne e lavoro, "in Italia c'è un contesto primitivo"
  • Miglior paese per essere un'atleta: Stati Uniti. Cinque delle dieci atlete più pagate al mondo vengono dagli Usa. Il peggior paese è invece l'Arabia Saudita, che non ha ancora mai mandato una donna alle Olimpiadi. Credits: Flickr/tulanesally - Parola di donna, vedi alla voce "Violenza"
  • Miglior paese per divorziare: Guam. L'isola della Micronesia ha il più alto tasso di divorzi al mondo. Secondo gli ultimi dati Istat, in Italia nel 2009 ci sono state 297 separazioni e 181 divorzi per 1000 matrimoni. Credits: Flickr/norio-nakayama - 8 marzo, Colosseo illuminato per dire no alla violenza
  • Miglior paese per guidare: India. Una Ngo ha lanciato una cooperativa di taxi di sole donne. Che stanno insediando il tradizionale predominio maschile anche in questo settore - Donne in prima linea: quando la protesta si tinge di rosa
  • Miglior paese per lavori ad alte competenze: Giamaica. Nell'isola caraibica c'è la più alta percentuale di donne con elevate competenze professionali (manager, funzionali statali). In Italia siamo ancora ad un rapporto 33% (donne) vs. 67% (maschi) - Le femministe nella storia