Terremoti: dall'Italia alla Grecia, le mappe delle ultime scosse in Europa

Il 25 gennaio due sismi hanno spaventato diverse regioni del Nord della penisola, ma non si tratta di fenomeni isolati. Il giorno dopo, il 26, una forte scossa è stata registrata vicino all'isola di Creta. E un’altra, meno intensa, in Sicilia. LA GALLERY
  • Il 25 gennaio due scosse hanno spaventato il Nord Italia. Il giorno dopo, il 26, altre scosse in Grecia ma anche in Sicilia. In questa mappa i movimenti tellurici in Europa registrati nell'ultima settimana - (Mappa realizzata dall'European-Mediterranean Seismological Centre)
  • In questa mappa invece i terremoti registrati dal 24 al 26 gennaio: c'è anche una scossa in Sicilia registrata dall'Ingv alle 7.48 del 26 gennaio nei monti Nebrodi, nel territorio ennese -
  • Qui i sismi in Europa del 25 e 26 gennaio: nella mappa si vede anche le scosse registrate in Grecia nella mattinata di giovedì 26 gennaio (5,3 gradi al largo dell'isola di Creta) -
  • In quest'altra mappa ben visibili le scosse che hanno spaventato il Nord Italia il 25 gennaio - La scossa di magnitudo 4.9, con epicentro nel reggiano, è stata avvertita anche a Milano, Torino e Genova.
  • Questa invece la mappa realizzata dall'Incorporated Research Institutions for Seismology Vedi il link
  • La mappa realizzata dall'Usgs del governo americano - Vedi il link
  • Questa invece la mappa di tutto il mondo realizzata dall'Incorporated Research Institutions for Seismology Vedi il link