E si festeggia anche dall'altra parte del mondo

Giappone, Indonesia e anche Oceania sono stati i primi a salutare il nuovo anno, complice il fuso orario. Poi, ora dopo ora, la festa si è spostata negli altri Paesi. A Sydney spesi 6 milioni e mezzo di euro in fuochi d'artificio. LE IMMAGINI