Primavera araba, un anno fa l'inizio delle rivolte

Il 17 dicembre del 2010 il giovane venditore ambulante Mohamed Bouazizi si dava fuoco per protestare contro le umiliazioni subite dalle autorità tunisine. Da quel gesto è nata la rivoluzione che ha portato alla caduta dei dittatori più longevi del Nord Africa. Dalla Tunisia all’Egitto, dal Marocco alla Libia. LE FOTO