Dagli emiri, ai Maya, a Mario Monti. Ecco i Pensatori globali 2011

Venti giovani italiani, autori del blog Lo Spazio della politica (Lsdp), sfidano la tradizionale classifica del magazine Foreign Policy, con i loro cento "Pensatori globali del 2011". Tra scienziati, sportivi, imprenditori e politici, non mancano scelte provocatorie. Come il robot Asimo, la Nutella e il cast di Jersey Shore. LE FOTO
  • Al primo posto della classifica "Pensatori globali del 2011" (a cura del blog Lo Spazio della politica)
  • Al secondo posto i “nonni dell’Europa” Jacques Delors, Helmut Schmidt e Helmut Kohl “perché nessun leader europeo nella crisi è stato alla loro altezza" - Forbes: ecco i più potenti
  • Terzi i Maya. Perché il loro calendario prevede la fine del mondo nel 2012. E allora "meglio tenerseli buoni" - La Top degli under 21
  • Sesto tra i pensatori globali è l'attivista politico indiano Anna Hazare, con i suoi digiuni anti-corruzione - Gli uomini più sexy
  • Settima la Nutella. Perché è brand globale e perché vanta "un'incredibile storia di successo su Facebook" - Le classifiche Forbes
  • Numero 8 della classifica Lsdp: Camila Vallejo, studentessa e attivista cilena "diventata l’eroina degli indignados globali" - I dieci rivoluzionari 2011
  • Guido Mantega, ministro delle finanze brasiliano (di origini sardo-genovesi), è al decimo posto per essere "diventato il portavoce dei Paesi emergenti nei forum internazionali" - Forbes: ecco i più potenti
  • Undicesimo Elon Musk, fondatore di PayPal, Tesla Motors e Space X, "perchè sta rivoluzionando il mercato dei vettori spaziali e delle auto elettriche" - La Top degli under 21
  • Balza direttamente al 12esimo posto il nuovo premier Mario Monti. Ed è il secondo italiano in classifica, dopo la Nutella - Gli uomini più sexy
  • Nell'anno della liberazione di Gilad Shalit, tredicesimi si piazzano i suoi genitori, perché "hanno vinto la loro battaglia contro la maggioranza dell’opinione pubblica israeliana" - Le classifiche Forbes
  • Sedicesima piazza per Twitter, per aver "rivoluzionato l’informazione globale creando un’opinione pubblica senza confini" - I dieci rivoluzionari 2011
  • Dopo una sfilza di scienziati, pensatori, imprenditori, trovano posto (al 37) anche due attrici: Mila Kunis e Natalie Portman, la coppia di “The Black Swan” - Forbes: ecco i più potenti
  • E' di nuovo Italia al gradino 42 della classifica, con Catia Bastioli, scienziata e amministratrice delegata Novamont, "per la leadership nel settore delle bioplastiche" - La Top degli under 21
  • 49esima è l'iraniana Anousheh Ansari, per essere stata la prima turista sulla stazione spaziale internazionale - Gli uomini più sexy
  • Quarta presenza italiana (al posto 50) con il creatore del successo mondiale delle Winx, Iginio Straffi (nella foto con Fiorello) - Le classifiche Forbes
  • Al 52esimo posto, il videogioco finlandese Angry Birds, che nel 2011 ha "conquistato il mondo" - I dieci rivoluzionari 2011
  • Contro ogni previsione, la direttrice dell'Fmi Christine Lagarde è solo 60esima. Un ottimo risultato, però, se si considera che i leader mondiali neanche compaiono nella classifica - Forbes: ecco i più potenti
  • Mahendra Singh Dhoni, capitano della nazionale indiana di crichet, guadagna il posto 64, per aver fatto sognare oltre un miliardo di persone con la vittoria ai mondiali - La Top degli under 21
  • Piazza 73 per il robot Asimo. "Per la sua accresciuta intelligenza" - Gli uomini più sexy
  • Maria Chiara Carrozza, direttrice della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, è 82esima, "per la costante promozione dell'importanza della robotica" - Le classifiche Forbes
  • A fondo classifica (99), i personaggi del reality Jersey Shore: possono aiutare a capire le ragioni del "vorticoso declino dell'Occidente" - I dieci rivoluzionari 2011
  • Centesimo l'italiano Bud Spencer, "per il tunnel che volevano intitolargli in Germania e perchè all’Europa servirebbe trovare la forza di dare qualche cazzotto" - Forbes: ecco i più potenti