Al Qaeda, dal 2001 un decennio di terrore in tutto il mondo

L'attentato di New York dell'11 settembre è stato uno dei più drammatici della storia moderna, ma altre azioni terroristiche, rivendicate o attribuite alla rete fondata da Bin Laden, hanno insanguinato molti Paesi, dall’Arabia Saudita negli anni ‘90 alla Spagna nel 2004 fino a Londra nel 2005. GUARDA LA FOTOGALLERY
  • L’attacco dell’11 settembre è stato il più sanguinoso attentato della storia degli Stati Uniti - Vai allo speciale
  • Obiettivi dei terroristi il World Trade Center di New York e il Pentagono a Washington, simboli della potenza, commerciale e militare, statunitense - Guarda l'album con tutte le foto sull'11 settembre
  • Ma il World Trade Center era già stato obiettivo di un attentato terroristico rivendicato da Al Qaeda il 26 febbraio 1993. Ci furono 6 morti e un migliaio di feriti - Torri Gemelli, guarda le immagini inedite
  • Nel 1995 e nel 1996 in Arabia Saudita e poi nel 1998 in Kenya gli attentati di Al Qaeda si fanno sempre più violenti. Ancora una volta gli obiettivi sono americani, alcuni militari e l’ambasciata di Nairobi (foto) - Leggi le ultime notizie su Al Qaeda
  • Il 12 ottobre 2002, un anno dopo l’attentato delle Torri Gemelle, due bombe esplodono in una discoteca di Bali in Indonesia, uccidendo 202 persone e ferendone centinaia. Una terza bomba scoppia al consolato Usa a Sanur. Responsabile la rete di Bin Laden - Tutto su Osama Bin Laden
  • Nel 2004, invece, gli obiettivi di Al Qaeda si spostano in Europa. L’11 marzo, a tre giorni dalle elezioni spagnole, una cellula terroristica compie una serie di attentati coordinati ai treni di Madrid - Da Oslo alle Twin Towers, i volti della paura
  • A Madrid morirono 191 persone e ci furono più di 2000 feriti. Tra le stazioni ferroviarie più colpite dalle esplosioni quella madrilena di Atocha - Leggi le ultime notizie su Al Qaeda
  • Il 7 luglio 2005 è la volta di Londra. Quattro attentatori suicidi si fanno saltare in aria su tre treni della metropolitana e su un autobus di superficie - Tutto su Osama Bin Laden
  • Gli attacchi di Londra, i più drammatici della storia inglese, causarono 52 morti e circa 700 feriti - Da Oslo alle Twin Towers, i volti della paura
  • Dopo qualche giorno, il 21 luglio, si verifica una seconda serie esplosioni sulla metropolitana londinese, ma per un malfunzionamento degli ordigni non ci sono nuove vittime - Londra, le telefonate dal metrò dopo l’attentato del 2005
  • A pochi giorni di distanza dagli attentati di Londra, il 23 luglio 2005 ad essere colpita da attacchi terroristici rivendicati da gruppi legati ad Al Qaeda è la località turistica di Sharm el-Sheikh, in Egitto: 90 le vittime e oltre 150 i feriti - Da Oslo alle Twin Towers, i volti della paura
  • Dopo il 2005 il mondo occidentale non è più stato oggetto di attacchi terroristici di Al Qaeda. Ma nel 2007 fu colpita una sede delle Nazioni Unite in Algeria e nel 2008 l’ambasciata americana nello Yemen - Leggi le ultime notizie su Al Qaeda