Tripoli, i luoghi della battaglia visti dal satellite. FOTO

Da piazza Verde, ribattezzata piazza dei Martiri al compound di Muammar Gheddafi. Ecco le zone cruciali della capitale viste attraverso Google Maps. GUARDA LA FOTOGALLERY
  • Protesa sul mar Mediterraneo, con una superficie di 400 chilometri quadrati, pari a un terzo di quella di Roma, Tripoli è il teatro della battaglia decisiva tra i ribelli libici, che ormai la controllano quasi per intero, e le forze lealiste - Libia, tutte le immagini
  • Appena entrati in città, i ribelli si sono subito diretti verso piazza Verde, luogo simbolo del regime sorto dalla rivoluzione di Gheddafi, e ora simbolo della sua caduta - Libia, tutte le immagini
  • La piazza, nel centro della capitale, si trova a ridosso del lungomare del porto, nella zona nord della città. Teatro di scontri, ha visto in seguito i festeggiamenti fino all'alba di ribelli e cittadini. E' stata ribattezzata piazza dei Martiri - Libia, tutte le immagini
  • A circa un chilometro e mezzo in linea d'aria verso sud c'è il palazzo della televisione di Stato, usata spesso da Gheddafi nei mesi e nei giorni scorsi per lanciare i suoi proclami. Il palazzo è stato occupato dai ribelli - Libia, tutte le immagini
  • E' il quartiere fortificato di Gheddafi, nella zona meridionale della città, situato a circa cinque chilometri a sud della Piazza Verde - Libia, tutte le immagini
  • La parte sud della capitale ospita anche il Rixos Hotel, la struttura di superlusso che per mesi ha dato alloggio a centinaia di giornalisti stranieri. Nella zona ci sono stati duri scontri tra gli insorti e i fedelissimi del rais - Libia, tutte le immagini