Indignados contro il Papa, notte di scontri a Madrid

Tensione nella capitale spagnola in vista della visita di Benedetto XVI per la Giornata mondiale della gioventù. Centinaia di manifestanti sono scesi in piazza per protestare contro i costi del maxi-raduno cattolico. La polizia ha arrestato 6 persone. GUARDA LE FOTO
  • Indignados in piazza a Madrid contro la visita di Bendetto XVI per la Giornata Mondiale della Gioventù - Guarda il video
  • Migliaia di persone sono scese in piazza fra Tirso de Molina e Puerta del Sol in un clima teso - I Papa-Boys invadono Madrid, al via la Gmg. FOTO
  • La manifestazione era stata convocata - con il motto "delle mie tasse non un soldo al papa" - oltre che dagli indignados spagnoli, da circa 140 fra associazioni laiche e atee, liberi pensatori, sindacati e partiti di sinistra, collettivi omosessuali - Proteste in Spagna, l'album fotografico
  • Gli indignados denunciano i costi 'esorbitanti' della visita del Papa in un paese messo in ginocchio dalla crisi economica, afflitto da un esercito di 5 milioni di disoccupati, il 21% degli attivi, il 50% dei giovani - I Papa-Boys invadono Madrid, al via la Gmg. FOTO
  • L'organizzazione della Gmg afferma di avere gestito un bilancio di 50 milioni di euro, autofinanziato grazie anche ai contributi di diverse grandi imprese spagnole -
  • E' di almeno sei manifestanti arrestati e due agenti feriti il bilancio dei tafferugli scoppiati nella serata di mercoledì a Puerta del Sold a Madrid - Proteste in Spagna, l'album fotografico
  • Gli agenti hanno caricato centinaia di “indignados” che manifestatavano ufficialmente contro i costi della visita del Papa - I Papa-Boys invadono Madrid, al via la Gmg. FOTO
  • La polizia ha formato un cordone di uomini per separare i dimostranti e i pellegrini - Proteste in Spagna, l'album fotografico