Problemi col vicino? "Dillo a Obama". Il nuovo tormentone su Twitter

A margine del G8, Berlusconi riesce a “rubare” un colloquio con il presidente Usa lamentandosi dei “giudici di sinistra”. E sul sito di microblogging parte la corsa alle lamentele più assurde da rivolgere all’inquilino della Casa Bianca. LA GALLERY