Grecia, scontri tra manifestanti e polizia

Disordini ad Atene dove migliaia di persone sono scese in piazza per lo sciopero generale, proclamato contro il piano di austerità imposto da Unione Europea e Fondo Monetario Internazionale. Le forze dell'ordine lanciano lacrimogeni sul corteo. LE FOTO
  • 11 maggio 2011 - La polizia greca ha lanciato lacrimogeni contro decine di manifestanti in centro ad Atene. Tutte le notizie sulla crisi in Grecia
  • Migliaia di manifestanti, diecimila secondo la polizia, sono scesi in piazza ad Atene contro i sacrifici imposti alla nazione su appello delle centrali sindacali. Tutte le notizie sulla crisi in Grecia
  • Incidenti in occasione dell'arrivo del corteo, con roghi e sassaiole seguiti da lanci di granate stordenti e gas lacrimogeni da parte della polizia su gruppi di giovani manifestanti
  • Atene, lacrimogeni contro i manifestanti
  • Una dozzina di manifestanti che prendevano parte ad una marcia di protesta contro le nuove misure di austerita' del governo greco sono rimasti intossicati nel centro di Atene dal gas dei candelotti lacrimogeni esplosi da poliziotti in tenuta antisommossa. Atene, scontri in piazza
  • Scontri tra manifestanti e forze dell'ordine
  • Un uomo di circa 40 anni di età è stato ferito gravemente ed ha riportato un ematoma cranico durante la marcia dei sindacati nel centro di Atene. Dalla crisi agli scontri, l'album fotografico
  • Dalla crisi agli scontri, l'album fotografico
  • Lo sciopero generale, il secondo dall'inizio dell'anno e il nono dall'inizio della crisi greca lo scorso inverno, ha interrotto il traffico aereo per parte del giorno
  • La Grecia scende in piazza contro il piano austerity per fronteggiare la crisi. Tutte le notizie
  • Un uomo tiene in mano un cartello che recita: La mia pensione mensile è di 360 euro
  • La marcia si svolgeva nell'ambito delle manifestazioni indette nella giornata di sciopero generale proclamato dai sindacati greci. Tutte le notizie sulla crisi