L’altro volto di Nairobi

Natura selvaggia e scene di vita quotidiana. Sono le immagini catturate dagli scatti realizzati da due giornalisti africani per il progetto fotografico 'Daily Dispatches'. Ne emerge il ritratto di un Kenya come non si era mai visto prima. GUARDA LE IMMAGINI
  • Dipendenti della Colour Print al lavoro per realizzare volantini e brochure per la banca Barclays. L’ambiente è ben diverso dai nostri confortevoli uffici occidentali Credit: Brendanbannon.com
  • Mary Cherop Maritim è impiegata nel settore alimentare. Eccola impegnata in una fase di lavorazione dei fagioli necessaria per la vendita al dettaglio Credit: Brendanbannon.com
  • Voglia di sport? Il fantino Kimberly J. Lokorian cavalca in occasione delle corse organizzate a Ngong, una cittadina a sud-ovest della capitale Credit: Brendanbannon.com
  • Un tuffo nella natura. Due piccoli elefanti orfani hanno trovato la loro nuova casa presso il Nairobi National Park Credit: Brendanbannon.com
  • È un poeta, un artista e pure un venditore di pane a Nairobi. È l’eclettico kenyano Moses Omondi Credit: Brendanbannon.com
  • Una genuina scena di vita quotidiana. Perché anche in Kenya… si pensa alla testa Credit: Brendanbannon.com
  • Anche le donne fanno la loro parte. Qui Beatrice Nyariara, 68 anni, dimostra una mossa di autodifesa. Con un calcio così l’aggressore cadrà ai vostri piedi in un lampo Credit: Brendanbannon.com
  • La sala di controllo che segue il telegiornale dell’emittente televisiva NTV, uno dei principali canali del Kenya Credit: Brendanbannon.com
  • Uno sguardo triste su un centro sanitario per i malati di tubercolosi nello slum di Mathare, a Nairobi Credit: Brendanbannon.com
  • La giornata inizia presto in Kenya. Sono le 6:40 e questo treno preso d’assalto dai pendolari è diretto a Nairobi Credit: Brendanbannon.com
  • Lavori in corso per collegare con una strada degna di questo nome le città di Nairobi e Thika, famosa per le sue cascate Credit: Brendanbannon.com