Bielorussia, esplosione nella metropolitana di Minsk. FOTO

E' di una decina di morti e centinaia di feriti il bilancio dello scoppio avvenuto lunedì 11. Ancora non ci sono conferme ma la pista privilegiata dagli inquirenti è quella dell'attentato terroristico. Alcuni analisti non escludono anche una sorta di strategia della tensione per distrarre il Paese dalle sue difficoltà. GUARDA LE IMMAGINI
  • Un attentato terroristico, il primo della storia bielorussa se verrà confermato: è la pista privilegiata dalla polizia per l'esplosione che in serata ha causato a Minsk, la capitale, la morte di una decina di persone e il ferimento di altre 100 - Tutte le notizie dalla Bielorussia
  • L'esplosione è avvenuta nella stazione della metropolitana Oktiabrskaia - Tutte le notizie dalla Bielorussia
  • Alcuni analisti non escludono una sorta di strategia della tensione per distrarre il Paese dalle sue difficoltà a 360 gradi - Tutte le notizie dalla Bielorussia
  • "Il carattere delle lesioni subite dalle vittime e alcuni indizi esterni dimostrano che è stato un attentato terroristico", ha riferito una fonte di polizia che ha voluto mantenere l'anonimato - Tutte le notizie dalla Bielorussia
  • Alcuni testimoni, inoltre, hanno sostenuto di aver visto un cratere, provocato probabilmente dalla detonazione di un ordigno - Tutte le notizie dalla Bielorussia
  • L'esplosione è avvenuta sulla piattaforma all'arrivo di due treni, da direzioni diverse, intorno alle 18 locali (le 17 in Italia), ossia nell'ora di punta - Tutte le notizie dalla Bielorussia
  • L'atrio si è riempito di fumo nero mentre la gente cercava di allontanarsi velocemente ma senza scene di panico - Tutte le notizie dalla Bielorussia
  • Lukashenko ha voluto deporre un mazzo di fiori nel luogo dell'esplosione prima di presiedere una riunione di emergenza, senza rilasciare dichiarazioni - Tutte le notizie dalla Bielorussia