Giappone, si continuano a cercare i sopravvissuti

Continua l'emergenza nel paese asiatico. Al momento si contano 3000 vittime ma sono decine di migliaia le persone ancora disperse. E i soccorsi arrivano anche nelle comunità più isolate. GUARDA LE IMMAGINI
  • Il 10 marzo un fortissimo terremoto ha piegato il Giappone. Queste le immagine dei primi soccorsi giunti nelle cittadine della costa nord orientale colpita da un devastante tsunami Vai allo speciale terremoto in Giappone
  • La città di Miyagi è stata la più colpita. Al momento si contano 10mila vittime Terremoto Giappone: tutte le foto
  • Uno scenario catastrofico che emerge dai dati sulle vittime e dai danni causati dallo tsunami Vai allo speciale terremoto in Giappone
  • Il capoluogo della prefettura, Sendai, è stato devastato da un'onda anomala di oltre 10 metri di altezza e centinaia di corpi sono stati rinvenuti lungo le coste Terremoto Giappone: tutte le foto
  • Nelle città mancano cibo, acqua e carburante, lunghe code si sono formate davanti ai pochi negozi aperti e file ancora più lunghe di veicoli bloccano le strade che portano alle stazioni di rifornimento di carburante Vai allo speciale terremoto in Giappone
  • A Tokyo sono tutti rinchiusi nelle proprie case davanti alla televisione dove le trasmissioni possono essere interrotte da un momento all'altro per dare l'allarme terremoto Terremoto Giappone: tutte le foto
  • "Da venerdì ci sono state molte nuove scosse e c'è una probabilità del 70% che nei prossimi due giorni possano avvenire altri terremoti di magnitudo superiore a 7" ha dichiarato Matteo Guerrini ricercatore del Cnr Vai allo speciale terremoto in Giappone
  • "La maggioranza delle persone qui sta in casa davanti alla tv perché è la tv che dà l'allarme terremoti, naturalmente con pochi secondi d'anticipo, il tempo di spegnere il gas", aggiunge Guerrini Terremoto Giappone: tutte le foto
  • E sempre dalla tv vengono dati gli allarmi tsunami Vai allo speciale terremoto in Giappone
  • "Per dare l'allarme, compare in sovrimpressione una piccola sagoma del Giappone, nella quale i punti a rischio della costa cominciano a lampeggiare, evidenziati in bianco, giallo o rosso a seconda del livello di rischio", ha detto Guerrini Terremoto Giappone: tutte le foto
  • Anche la Japan Metereological Agency (Jma), ritiene 'probabile', in base a dati storici, un nuovo sisma di magnitudo 7 nella regione situata tra Sendai e Tokyo, con inizio geografico a circa 100 km a nord di Tokyo Vai allo speciale terremoto in Giappone
  • La probabilità, inoltre, arriva al 70% nei prossimi 3 giorni e a circa il 50% in quelli successivi Terremoto Giappone: tutte le foto