E' guerra civile in Libia

Nel Paese è in corso un massacro, ma la rivolta non si ferma. Nonostante la dura repressione delle forze di sicurezza, che hanno sparato sulla folla anche da elicotteri e con razzi, la protesta si allarga anche a Tripoli. A Bengasi i militari si sarebbero uniti ai manifestanti. Secondo al Jazeera, Muammar Gheddafi, al potere da 42 anni, sarebbe fuggito in Venezuela
  • Gheddafi in tv: "Non sono fuggito, sono a Tripoli". Il Colonnello appare in tv e smentisce le voci che lo davano già in Venezuela
  • Scontri e proteste contro Gheddafi, in Libia e nel mondo - Tute le notizie dalla Libia
  • E' caos in Libia, teatro di contestazioni senza precedenti contro il colonnello Muammar Gheddafi al potere da 42 anni. Tute le notizie dalla Libia
  • Secondo un corrispondente della rete pan-araba al Jazira da Tripoli, nella serata di domenica 20 febbraio, il colonnello Muammar Gheddafi avrebbe lasciato la Libia e si sarebbe rifugiato in Venezuela. Tutti gli aggiornamenti
  • Gli scontri si concentrano nell'est del Paese, in particolare a Bengasi, seconda città della Libia. Si parla di massacro di circa 300 morti
  • Durante i 42 anni di leadership del colonnello Gheddafi, il dissenso si è empre concentrato nella Cirenaica, zona est del Paese
  • Nella foto Seif al-Islam, filgio di Gheddafi, accreditato come incarnazione dell'ala "riformista" del regime, che ha aperto la strada alla normalizzazione dei rapporti fra Tripoli e l'Occidente
  • Nella foto supporter di Gheffadi scendono in piazza a Tripoli a sostenere il colonnello. Il leader ricatta l'Europa: nessuna ingerenza
  • Dopo le manifestazioni represse nel sangue a Bengasi, che viene dichiarata "liberata" dagli oppositori, la protesta si sposta nella capitale
  • 20 febbraio. Almeno 3.000 manifestanti sono scesi in piazza a Tripoli contro il colonnello. Sul fronte opposto sostenitori del colonnello Muammar Gheddafi cercano di fermarli. Tutte le notizie sulla Libia
  • Sale il bilancio delle vittime in Libia, circa 300 solo a Bengasi secondo fonti mediche. La Farnesina sconsiglia i viaggi in Cirenaica
  • Nella foto Saadi Gheffadi, ex calciatore libico, terzo figlio del capo di stato libico. Tutte le notizie su Gheddafi