Egitto, migliaia di detenuti in fuga dal carcere

Diverse migliaia di detenuti sono riusciti ad evadere nella notte tra sabato 29 e domenica 30 gennaio da tre prigioni egiziane. Nella fuga ci sono stati scontri con la polizia che hanno causato alcune vittime. Intanto nel Paese continuano le manifestazioni contro Mubarak: LE FOTO
  • Un detenuto in fuga dalla prigione di Abu Zaabal - Tutti in fuga dall'Egitto
  • Le porte aperte della prigione di Abu Zaabal da dove sono fuggiti in massa migliaia di detenuti - Tutte le notizie dall'Egitto
  • La prigione di Abu Zaabal si trova 25 km a nord del Cairo - Tutti in fuga dall'Egitto
  • Quattordici cadaveri sono stati portati in una moschea del Cairo, dopo una fuga di massa dalla prigione di Abu Zaabal - La rivolta in onda su YouTube
  • I poliziotti arrestano un saccheggiatore vicino al museo del Cairo - Turisti fai da te? Occhio ai Paesi in rivolta
  • Un giovane saccheggiatore cammina tra i viali della prigione di Abu Zaabal dopo l'evasione di massa
  • Saccheggiatori all'opera nella prigione di Abu Zaabal da cui sono evasi migliaia di detenuti - La rivolta in onda su YouTube
  • Esplode la rivolta nella prigione di Abu Zaabal - Tutte le foto dall'Egitto
  • Domenica 30 gennaio migliaia di persone sono nuovamente scese in piazza per chiedere le dimissioni di Mubarak
  • La protesta di domenica 30 gennaio, alla quale aderiscono circa 150 mila manifestanti, si concentra nella piazza Tahrir e davanti alla sede della tv di stato - Egitto, l'album fotografico
  • Una veduta di piazza Tahrir, cuore della protesta
  • "Quanta gente deve morire ancora prima che tu vada via?" si legge su un cartello di un manifestante anti Mubarak
  • Manifestazione al Cairo
  • La protesta di domenica 30 gennaio, alla quale aderiscono circa 150 mila manifestanti, si concentra nella piazza Tahrir e davanti alla sede
  • I caccia sorvolano i manifestanti scesi in piazza al Cairo