Stato d'emergenza in Tunisia, ancora manifestazioni e scontri

Il presidente Ben Alì ha annunciato elezioni anticipate e ha lasciato il Paese. La protesta, però, non si ferma. Nelle piazze continuano i cortei dei dimostranti e gli scontri con i militari. Chiuso lo spazio aereo. GUARDA LE FOTO