L'esodo dei rifugiati birmani in Thailandia

Dopo i combattimenti scoppiati in Myanmar tra ribelli ed esercito regolare in circa 20mila hanno lasciato il Paese diretti in Thailandia. Gli scontri seguono alle elezioni di domenica, in cui il partito espressione della giunta militare birmana si avvia a conquistare circa l'80% dei seggi in Parlamento. GUARDA LE FOTO