Un bacio contro il Papa, la protesta dei gay a Barcellona

Benedetto XVI ha auspicato “più sostegno alla famiglia” criticando la laicità dello Stato spagnolo. La risposta degli omosessuali non si è fatta attendere: al passaggio della papamobile centinaia di coppie si sono baciate per far capire che non la pensano proprio così... LE FOTO
  • Centinaia di coppie gay e lesbiche spagnole si sono baciate oggi nella piazza della cattedrale di Barcellona, per protestare contro la visita di Benedetto XVI
  • La gerarchia ecclesiastica da molti anni attacca i diritti umani fondamentali" ha dichiarato Jordi Petit, esponenente del movimento gay della città
  • La protesta, annunciata nei giorni scorsi, è scattata al passaggio della papamobile
  • Nel corso della sua visita in Spagna il Papa ha criticato la laicità dello Stato spagnolo
  • Lo Stato deve difendere la vita dal concepimento alla morte naturale, e aiutare le famiglie nate dal matrimonio tra un uomo e una donna, che della vita rappresentano il fondamento - ha detto il Papa
  • Un momento della protesta dei gay contro Papa Ratzinger
  • Un momento della protesta dei gay contro Papa Ratzinger
  • Un momento della protesta dei gay contro Papa Ratzinger
  • Un momento della protesta dei gay contro Papa Ratzinger