L'isola di Giava e la paura del vulcano Merapi

Situato a circa 3.000 metri di altezza nel centro dell'isola è il più attivo nell'arcipelago indonesiano. L'ultima eruzione nel 2006, la più catastrofica nel 1930. LA GALLERY
  • 29 ottobre 2010, il vulcano Merapi in eruzione - Fenomeni naturali: l'album fotografico
  • L'eruzione più violenta del Merapi è avvenuta nel 1930, quando morirono 1.370 persone; almeno 66 indonesiani perirono per l'eruzione del 1994
  • 29 ottobre 2010, dopo quattro anni di inattività il vulcano Merapi riprende ad eruttare
  • 29 ottobre 2010. Il vulcano indonesiano Merapi, la cui eruzione ha ucciso 32 persone martedì 26 ottobre, ha di nuovo eruttato ceneri e, per la prima volta questa settimana, anche lava - Fenomeni naturali: l'album fotografico
  • Il vulcano Merapi
  • 29 ottobre 2010, dopo quattro anni di inattività il vulcano Merapi riprende ad eruttare
  • 26 ottobre 2010. Il vulcano Merapi ha iniziato ad eruttare. Nei giorni scorsi le autorità avevano fatto evacuare le 11mila persone che vivono sulle sue pendici - Migliaia di persone in fuga dal vulcano Merapi
  • 26 ottobre 2010, l'attività del vulcano è aumentata nelle ultime ore drammaticamente, con getti di lava e circa 500 scosse sismiche registrate durante il fine settimana - Fenomeni naturali: l'album fotografico
  • Il centro di vulcanologia locale ha innalzato a rosso il livello di allerta e avvertito che l'eruzione del Merapi potrebbe essere paragonabile a quella registrata nel 1930, quando seppellì 13 villaggi e uccise 1.400 persone
  • Una foto del vulcano Merapi
  • Il vulcano Merapi ha intensificato la sua attività negli ultimi giorni, con oltre 500 scosse sismiche
  • Il vulcano Merapi in una foto di archivio
  • Il vulcano Merapi in una foto di archivio
  • Il vulcano Merapi in una foto di archivio
  • Il vulcano, a circa a 26 chilometri a nord della città di Yogyakarta, è il più pericoloso tra i 69 vulcani in attività in Indonesia
  • Una foto dell'eruzione del 2006
  • Una foto dell'eruzione del 2006
  • La più catastrofica eruzione del Merapi nel 1930. Allorra furono seppelliti 13 villaggi
  • Il vulcano, a circa a 26 chilometri a nord della città di Yogyakarta, è il più pericoloso tra i 69 vulcani in attività in Indonesia
  • L'eruzione del 2006, anch'essa seguita a un terremoto, provocò una nube di cenere incandescente e due morti
  • La più catastrofica eruzione del Merapi nel 1930. Allorra furono seppelliti 13 villaggi
  • L'eruzione del 2006, anch'essa seguita a un terremoto, provocò una nube di cenere incandescente e due morti