Il Papa a Londra: il volto della protesta

Umorismo ma anche messaggi duri: molti i cartelli e gli striscioni con cui oltre 10 mila persone hanno sfilato per le vie della capitale britannica. UN RACCONTO PER IMMAGINI
  • Il corteo di protesta, partito da Hyde Park Corner, ha raggiunto Whitehall Road, la strada del centro di Londra dove si trova il numero 10 di Downing Street, residenza del primo ministro britanico. Credits: Massimo Usai
  • I partecipanti alla marcia di protesta nei confronti del Papa organizzata dal gruppo 'Protest the Pope' sono migliaia. Credits: Massimo Usai
  • Due i temi al centro delle contestazioni: lo scandalo dei preti pedofili e il divieto di usare i preservativi anche per la prevenzione dell'Aids. Credits: Massimo Usai
  • I manifestanti protestano contro la posizione del Papa sull'ordinamento delle donne sacerdote, la proibizione all'uso dei preservativi anche per la prevenzione dell'aids e dell'aborto e la mancata denuncia dei casi di pedofilia. Credits: Massimo Usai
  • Credits: Massimo Usai
  • Credits: Massimo Usai
  • I manifestanti protestano contro la posizione del Papa sull'ordinamento delle donne sacerdote, la proibizione all'uso dei preservativi anche per la prevenzione dell'aids e dell'aborto e la mancata denuncia dei casi di pedofilia. Credits: Massimo Usai
  • "Il Papa ha protetto i preti pedofili" accusano alcuni manifestanti. Credits: Massimo Usai
  • Credits: Massimo Usai
  • Credits: Massimo Usai
  • "Gesù mi ama così come sono" si legge su un cartello. Credits: Massimo Usai
  • Credits: Massimo Usai
  • Credits: Massimo Usai
  • I manifestanti protestano contro la posizione del Papa sull'ordinamento delle donne sacerdote, la proibizione all'uso dei preservativi anche per la prevenzione dell'aids e dell'aborto e la mancata denuncia dei casi di pedofilia. Credits: Massimo Usai
  • Credits: Massimo Usai
  • Credits: Massimo Usai
  • Credits: Massimo Usai
  • Credits: Massimo Usai
  • Credits: Massimo Usai
  • Credits: Massimo Usai
  • Credits: Massimo Usai
  • Credits: Massimo Usai
  • Credits: Massimo Usai
  • Credits: Massimo Usai
  • Credits: Massimo Usai
  • Credits: Massimo Usai
  • Credits: Massimo Usai
  • Credits: Massimo Usai
  • Credits: Massimo Usai
  • Credits: Massimo Usai
  • Credits: Massimo Usai
  • Credits: Massimo Usai