Da Lenin a Putin, tutte le auto dei leader della politica russa

Dimmi cosa guidi e ti dirò chi sei: Rolls Royce, Zil blindate e Lada gialle, ecco come si muovono i vip della Russia. Mentre il presidente Medvedev vuole il rilancio delle limousine Zil, lanciate da Stalin e dismesse nel '91
  • Lenin amava le Rolls Royce e, pur criticando i paesi capitalisti, ne aveva fatta arrivare una dalla Gran Bretagna. Come questo modello Silver Ghost del 1922, conservato nel garage d’epoca del Cremlino.
  • Da Stalin (che ne decretò la creazione) a Gorbaciov, tutti i leader dell’ex Urss usavano le patriottiche Zil. Motori potenti, ma mai più dei cento all'ora: colpa delle pesantissime blindature.
  • Gli interni, che potevano ospitare dalle sette alle nove persone, erano sfarzosi e non mancavano, dentro e fuori, dettagli legati alla simbologia sovietica.
  • Oltre alla blindatura – raddoppiata dai tempi di Breznev a quelli di Eltsin – era equipaggiata con un missile e un frigobar pieno di vodka. Questo modello del 1989, usato da Gorbaciov e Eltsin, è stato venduto da Sotheby’s nel 2006 per 600mila dollari.
  • Leader politici a parte, anche i personaggi di spicco dell’Urss giravano a bordo di limousine prodotte dalla Zil. Questo modello del 1961 era stato usato dal cosmonauta Jurij Gagarin di ritorno dal suo viaggio nello spazio.
  • Oggi le Zil vengono rispolverate solo nelle occasioni speciali. Su questa limousine d’epoca, durante la parata per la vittoria nella seconda guerra mondiale, viaggia il ministro della Difesa Anatoly Serdyukov. - Tutte le foto della Parata
  • Il sindaco di Mosca Luzhkov, strenuo difensore dell’orgoglio patriottico automobilistico, ha abbandonato la sua Moskvic nel 2001 per passare ad una Mercedes. Non disdegna le auto d’epoca: come questa, con cui ha partecipato alla Mille Miglia di Brescia. - Tutte le foto dell'edizione 2010 della Mille Miglia
  • Il presidente russo Medvedev, in attesa del rilancio della Zil, si accontenta di auto straniere. Qui accanto ad un suv della Toyota (anche se, di solito, usa una Mercedes Benz).
  • A volte Medvedev opta per veicoli più snelli. Come ha fatto un mese fa, mentre accompagnava il leader degli U2 Bono per le vie di Sochi, dove si terranno le Olimpiadi invernali del 2014. - L'incontro tra Bono e Medvedev a Sochi
  • Anche se di solito si sposta su Mercedes e Audi, il Primo ministro russo Putin quest’estate è partito per un tour di tre giorni e 2.000 km nella campagna russa, per testare una nuova autostrada, a bordo di una Lada ‘Kalina sport’.
  • Automobili a parte, spesso Putin predilige mezzi di trasporto da vero duro. Come la moto a tre ruote che ha usato quest’estate per la sua visita al Festival motociclistico di Sebastopoli, in Ucraina.
  • O come il cavallo, in tinta con il suo completo di pelliccia, sul quale ha montato l’inverno scorso in occasione di un viaggio in Khakassia, nella Siberia meridionale.