Attentato contro i soldati italiani in Afghanistan, due morti e due feriti

Sono il sergente Massimiliano Ramadù di 33 anni, di Velletri (Roma) e il caporalmaggiore Luigi Pascazio, di 25 anni, della provincia di Bari le due vittime dell'attentato a Bala Murghab, in Afghanistan, dove un ordigno è esploso al passaggio di un convoglio della coalizione. Appartenevano alla brigata Taurinense come gli altri due italiani rimasti feriti
  • Nella foto il sergente Massimiliano Ramadù di 33 anni, di Velletri (Roma) e il caporalmaggiore Luigi Pascazio, di 25 anni, della provincia di Bari
  • Il convoglio, su cui erano a bordo i soldati, è saltato in aria per l'esplosione di un ordigno rudimentale. Afghanistan, tutte le immagini dal fronte
  • I due alpini feriti sono il primo caporal maggiore Gaetano Scirè (nella foto), 28 anni, sicliano di Casteldaccia, in provincia di Palermo, e il caporale Cristina Buonacucina, una radiofonista 27enne di Foligno
  • Calderoli: "Mi chiedo se servano i sacrifici in Afghanistan"
  • "Secondo me il nostro Paese non può andarsene da solo dall'Afghanistan. - dice Umberto Bossi - Là c'è l'Occidente che si è impegnato a fermare il terrorismo e questa missione mi pare che si debba fare". Le reazioni della politica alla notizia della morte dei due connazionali
  • Il sergente Ramadù era nato a Velletri l'8 febbraio 1977. In servizio dal 1998, era sposato con Annamaria Pittelli
  • Il caporal maggiore Luigi Pascazio, era nato a Grumo Appula (Ba) il 23 novembre 1985. Era celibe ed in servizio dal 2005
  • La fidanzata del caporal maggiore Luigi Pascazio
  • Nella foto la casa del caporal maggiore Luigi Pascazio
  • Dal 2004 a oggi sono 24 gli italiani morti in Afghanistan. Le foto dal fronte
  • Dal 2004 a oggi sono 24 gli italiani morti in Afghanistan. Le foto dal fronte
  • Le due vittime dell'attacco alle truppe italiane appartenevano alla brigata Taurinense come gli altri due italiani rimasti feriti
  • I due alpini vittime dell'attentato facevano parte del reggimento alpini della Taurinense. Bomba contro gli italiani, gli aggiornamenti
  • Nella foto il colonnello Luigi Pascazio. Afghanistan, immagini dal fronte
  • Nella foto il fratello del caporale Cristina Buonacucina, una radiofonista 27enne di Foligno. Ferita in modo grave durante l'attentato, non è in pericolo di vita
  • Il dolore e la disperazione della fidanzata di Luigi Pascazio
  • Luigi Pascazio è una delle due vittime della bomba contro il convoglio italiano che ha colpito il blindato Lince tra Herat e Bala Murghab. Gli aggiornamenti
  • Nella foto la casa di Massimiliano Ramadù. Aveva 33 anni ed era originario di Velletri
  • Nella foto la casa di Massimiliano Ramadù. Aveva 33 anni ed era originario di Velletri