Terremoto ad Haiti, arrivano i primi soccorsi

Nell'isola caraibica colpita dal disastro le prime cure vengono effettuate tra le macerie, a causa dell'inagibilità delle strutture ospedaliere, crollate per il sisma di magnitudo 7 della Scala Richter. LE FOTO
  • A tre giorni dal sisma arrivano ad Haiti i primi soccorsi
  • Le prime cure vengono effettuate tra le macerie. Gli ospedali, infatti, sono crollati in seguito al sisma
  • Sono tre milioni gli sfollati dopo il sisma che ha distrutto Haiti. tre milioni di sfollati. I danni subiti dall'aeroporto stanno inoltre rallentando le operazioni di atterraggio dei cargo giunti da tutto il mondo in soccorso alla popolazione
  • Le prime cure vengono effettuate tra le macerie. Gli ospedali, infatti, sono crollati in seguito al sisma
  • A tre giorni dal sisma arrivano ad Haiti i primi soccorsi
  • Sono tre milioni gli sfollati dopo il sisma che ha distrutto Haiti. tre milioni di sfollati. I danni subiti dall'aeroporto stanno inoltre rallentando le operazioni di atterraggio dei cargo giunti da tutto il mondo in soccorso alla popolazione
  • Le prime cure vengono effettuate tra le macerie. Gli ospedali, infatti, sono crollati in seguito al sisma
  • A tre giorni dal sisma arrivano ad Haiti i primi soccorsi