Winnie, un anno e mezzo, estratta viva dopo tre giorni sotto le macerie

La piccola è stata messa in salvo dagli operatori di una tv australiana che si trovavano nei pressi del luogo dove sorgeva la casa della bimba, a Port au Prince. Winnie sta bene ed è stata affidata a uno zio. LE FOTO
  • Winnie Tilin, 18 mesi, è salva. La bimba è stata estratta viva, dopo tre giorni, dalle macerie di Port-au-Prince devastata dal terremoto - Le immagini del salvataggio
  • Ad accoglierla tra le braccia, viva, c'è uno zio, Franz. I genitori di Winnie si crede siano morti nel crollo sella stessa casa - Haiti, l'album fotografico
  • Winnie, di appena 18 mesi, salvata dalle macerie dove aveva sofferto 68 ore, senza acqua né viveri, dopo che il terremoto aveva distrutto la sua casa di Port-au-Prince - Storie a lieto fine dall'inferno haitiano
  • 16 gennaio 2010. Winnie, poco più di un anno, è stata estratta viva dalle macerie a quattro giorni dal sisma che ha colpito Haiti - Le immagini del salvataggio
  • 16 gennaio 2010, Haiti. E' stata una troupe televisiva a tirare fuori la piccola sopravvissuta al sisma. E' stata la sua voce, il suo lamento a salvarla - Le immagini del salvataggio
  • Ci sono voluti oltre 45 minuti per tirare fuori la piccola dalle macerie della sua casa
  • Winnie sta bene ed è stata affidata alle cure di uno zio - Le immagini del salvataggio di Winnie
  • Winnie, 18 mesi, è stata estratta viva dalle macerie di Port-au-Prince devastata dal terremoto
  • Winnie, 18 mesi, è stata estratta viva dalle macerie di Port-au-Prince devastata dal terremoto - Winnie è salva: le immagini