Filippine: la minaccia del vulcano continua

Il Monte Mayon non smette di eruttare lava e cenere. Oltre 45mila persone sono state evacuate dalle zone vicine al Monte Mayon, nella zona centrale del Paese. Guarda le immagini dell'eruzione
  • Legazpi, Filippine, 21 dicembre 2009. L'ultima eruzione del Mayon, che negli ultimi 400 anni si e' svegliato 50 volte, risale al 2006 - Guarda l'album dei fenomeni naturali
  • Legazpi, Filippine, 21 dicembre 2009. Trascorreranno il Natale nei campi profughi gli oltre 47 mila rifugiati che hanno abbandonato i villaggi di origine per la minaccia del vulcano. - Guarda l'album dei fenomeni naturali
  • Legazpi, Filippine, 21 dicembre 2009. Alex Baloloy, vulcanologo, riferisce che l’attività di Mayon – brontolii, scosse, emissione di diossido di zolfo – è in continua crescita. - Guarda l'album dei fenomeni naturali
  • Legazpi, Filippine, 21 dicembre 2009 - Guarda l'album dei fenomeni naturali
  • Legazpi, Filippine, 21 dicembre 2009. Il vulcano Mayon è situato nella regione centrale del Paese, circa 360 km a sud-est di Manila, ha un’altezza massima di 2.460 metri - Guarda l'album dei fenomeni naturali
  • Legazpi, Filippine, 21 dicembre 2009. "Qualsiasi cosa avvenga, il nostro obiettivo è che non ci siano vittime", ha dichiarato il governatore della provincia di Albay, Joey Salceda - Guarda l'album dei fenomeni naturali
  • Legazpi, Filippine, 21 dicembre 2009. Manila ha evacuato sinora 9.200 famiglie, per un totale di oltre 47 mila persone, dalle zone considerate a rischio. I sanitari avvertono che il pulviscolo potrebbe causare “gravi problemi respiratori o alla pelle”. - Guarda l'album dei fenomeni naturali
  • Legazpi, Filippine, 21 dicembre 2009. - Guarda l'album dei fenomeni naturali
  • Legazpi, Filippine, 21 dicembre 2009. Il vulcano Mayon è eruttato l’ultima volta nel 2006, causando circa 30 mila sfollati. A fine anno, un tifone ha sollevato intere colate di fango che hanno seppellito diversi villaggi nella zona. - Guarda l'album dei fenomeni naturali
  • Legazpi, Filippine, 21 dicembre 2009. L'eruzione più grave del Mayon è avvenuta nel 1814. Una violenta eruzione ha ucciso più di 1200 persone e sepolto una intera città sotto il fango. Nel 1993 un’altra fuoriuscita ha causato la morte di 79 persone - Guarda l'album dei fenomeni naturali
  • Legazpi, Filippine, 21 dicembre 2009. Le scuole intorno alle zone a rischio sono già state chiude a tempo indeterminato e si sta lavorando per preparare i centri di accoglienza. - Guarda l'album dei fenomeni naturali
  • Legazpi, Filippine, 21 dicembre 2009. Gli esperti hanno innalzato il livello di pericolo a 4 - Guarda l'album dei fenomeni naturali