Clima, i leader invecchiati chiedono scusa

In alcuni cartelloni pubblicitari, i volti segnati dal tempo dei leader del mondo che chiedono scusa per non essere stati capaci di affrontare i cambiamenti climatici. Nel frattempo, Greenpace posiziona a Roma una statua di ghiaccio che raffigura Silvio Berlusconi per ringraziarlo della sua partecipazione al Summit di Copenaghen