Pakistan, bomba al mercato. Strage di donne e bambini

Un'autobomba esplode in un affollato mercato di Peshawar. La maggior parte delle vittime sono donne e bambini. "E' stata un' esplosione enorme, udita in tutta la citta"', ha riferito la polizia
  • 28 ottobre. Un'auto-bomba esplosa in un affollato mercato di Peshawar ha provocato una vera e propria strage
  • Pakistan. La maggior parte delle vittime dell'attentato sono bambini e donne
  • L'attentato è uno dei più gravi mai accaduti in Pakistan, che vive un'escalation di violenza in concomitanza con l'operazione militare che il governo sta compiendo nelle aree tribali al confine con l'Afghanistan
  • L'attentato è avvenuto intorno alle 13:20 ora locale (alle 08:20 ora italiana) in un mercato di Peshawar
  • A quell'ora il mercato è frequentato da donne e bambini
  • La deflagrazione ha provocato un incendio che ha avvolto gli edifici e fatto innalzare una densa colonna di fumo verso il cielo
  • La Clinton in Pakistan: "Il Paese è nel pieno di una battaglia contro gruppi estremistici brutali e tenaci che uccidono gente innocente e seminano il terrore nelle comunita'"
  • L'attentato è avvenuto nel giorno in cui nella regione arrivava il segretario di Stato Usa, Hillary Clinton
  • La Clinton in Pakistan nel tentativo di rafforzare le relazioni bilaterali con un Paese, alleato strategico nella lotta al terrorismo, ma sempre più nella morsa della violenza talebana
  • Una autobomba imbottita con 150 kg di esplosivo parcheggiata in una stradina nell'affollatissimo Meena Bazar (anche conosciuto come il Peepal Mandi Market), nella parte vecchia di Peshawar
  • La violenta esplosione, che è stata avvertita in tutta la città, ha provocato l'apertura di un vasto cratere all'interno del mercato
  • Numerosi negozi sono stati avvolti dalle fiamme. Un edificio è interamente crollato come pure una moschea situata nei pressi del mercato. Auto, negozi e case vicine sono state distrutte
  • L'attentato è avvenuto poche ore dopo l'arrivo di Hillary Clinton a Islamabad per una visita di tre giorni
  • Tra i feriti si contano anche decine di donne e bambini mutilati o ustionati nei numerosi incendi divampati in seguito all'esplosione
  • L'attentato è stato eseguito con un'autobomba che si è lanciata contro un checkpoint adiacente al mercato