Iraq, gli Usa iniziano il ritiro delle truppe

Dal crollo della statua di Saddam Hussein a Baghdad al ritiro delle truppe Usa. Le tappe della guerra in Iraq in una fotogallery
  • 9 aprile 2003. Il crollo della statua di Saddam Hussein a Baghdad segna la fine della dittatura in Iraq
  • Baghdad, 20 marzo 2003. Un attacco aereo segna l'inizio della guerra in Iraq
  • 9 aprile 2003. Viene abbattuta l'enorme statua che rappresenta Sadam Hussein. Un soldato americano la copre con la bandiera stelle e strisce
  • Baghdad prima e dopo. A sinistra piazza al-Fardous e la statua di Saddam Hussein. A destra, nella stessa piazza, ora si trova il monumento alla libertà.
  • 1 maggio 2003. La guerra in Iraq, iniziata il 20 marzo sembra essere finita con la rinunica al potere di saddam del 9 aprile. Bush dichiara: "Missione compiuta".
  • 19 agosto 2003. Attacco contro la missione Onu a Baghdad. Tra le vittime anche l'inviato delle Nazioni Unite Sergio Vieira del Mello
  • Iraq, 13 dicembre 2003. Saddam Hussein viene catturato dalle truppe Usa
  • Tra le immagini simbolo della guerra il mazzo di carte diffuso dagli Usa con i volti e i nomi dei 55 "most wanted" del regime iraqeno
  • Novembre 2005: il processo a Saddam Hussein calamita nuovamente l'attenzione del mondo sull'Iraq. Il 5 novembre viene condannato a morte
  • Gli ultimi giorni di aprile del 2004 le immagini delle sevizie del carcere di Abu Grahib fanno il giro del mondo. Scoppia uno scandalo che travolge il ministro della difesa USA Rumsfeld
  • A partire dal 15 luglio 2003 l'Italia partecipa all'operazione di peacekeeping in Iraq. La missione viene chiamata Antica Babilonia
  • Il 12 novembre 2003 la base italiana di Nassiriya viene colpita con un camion pieno di esplosivo. L'attentato provocherà 28 morti, 19 italiani e 9 iracheni. Il paese è sconvolto
  • 1 dicembre 2006. Viene deciso il ritiro delle truppe italiane in Iraq. E' la fine della missione Antica Babilonia
  • 30 dicembre 2006. Saddam Hussein, ex dittatore iracheno, viene impiccato intorno alle 6 del mattino a Bagdad.
  • La guerra in Iraq scatena, per tutta la sua durata, manifestazioni pacifiste e molto critiche verso l'intervento in tutto il mondo
  • Anche in Italia la protesta è diffusa. Tipici, in quei giorni, le bandiere della pace che sventolano dai balconi
  • Alla fine del proprio mandato George W. Bush alcuni rimorsi rispetto alla Guerra in Iraq - George W. Bush fa un mea culpa, guarda il servizio di SKY TG24
  • A fine febbraio 2009 Barack Obama, in un discorso alla base di Camp Lejeune, detta le principali tappe del ritiro dall'Iraq - Guarda il servizio di SKY TG24
  • Dal 30 giugno ha inizio il ritiro delle truppe USA dall'Iraq. In questa immagini il generale americano Bolger passa simbolicamente le consegne al suo omologo iracheno Abboud Qanbar - Guarda il servizio di SKY TG24 sul ritiro delle truppe USA dall'Iraq
  • 30 giugno 2009. Inizia il ritiro delle truppe Usa dalle città iraqene. Secondo il piano elaborato con il Governo di Al Maliki i militari Usa lasceranno all'esercito iracheno il controllo dei principali centri Il ritiro completo è previsto nel 2011