Per 5 giorni diventa l'uomo più ricco del mondo, ma è un errore

Un uomo di Dinant, Belgio, è diventato per 5 giorni l'uomo più ricco del mondo (Getty Images)
2' di lettura

Un assistente parlamentare di Dinant, in Belgio, ha scoperto di aver ricevuto sul suo conto corrente oltre 2.000 miliardi di euro. L'accredito proveniva da un sito da cui recentemente aveva disdetto l'abbonamento

Cosa si prova nel passare dall'essere una persona come tante a diventare uno degli uomini più ricchi del mondo? Lo sa bene Luc Mahieux che per 5 giorni ha vissuto questa splendida illusione. Controllando l'estratto conto della sua carta di credito Visa ha scoperto infatti di aver ricevuto un accredito di 2.000 miliardi di euro. "Mi sono detto che avrei potuto risolvere tutti i miei problemi", ha raccontato all'emittente televisiva MaTelé, prima che la banca cancellasse l'accredito, infrangendo il suo sogno.

L'origine dell'errore

Luc Mahieux abita a Dinant, Belgio, ed è un assistente parlamentare. La somma gli avrebbe certamente cambiato la vita, rendendolo più ricco perfino di Jeff Bezos: infatti, il patron di Amazon ha un patrimonio stimato di "soli" 100 miliardi di dollari. Ad erogare la cifra, un sito con cui Mahieux aveva sottoscritto un abbonamento mensile da 34,90 euro al mese. Come riporta Le Figaro, accortosi che la cifra non era adatta al suo budget, l'uomo ha disdetto l'abbonamento, portando l'azienda a erogare lo straordinario rimborso.

Ritorno alla normalità... o quasi

Notato l'accredito Mahieux ha segnalato il disguido al suo istituto di credito belga. "Il servizio frodi non ha saputo darmi alcuna spiegazione", ha raccontato l'uomo. Ma dopo 5 giorni il saldo bancario del "temporaneamente uomo più ricco del mondo" è tornato normale. "Quando ho condiviso l'informazione su Facebook ho ricevuto molte domande da amici e gente che non conoscevo. E anche dopo aver indicato che si è trattato di un errore, gli abitanti di Dinant continuano a credere che io sia ricco", riferisce l'uomo.

Leggi tutto
Prossimo articolo