Natale, Melania Trump su Twitter mostra gli addobbi della Casa Bianca

Melania Trump posa tra gli alberi di Natale che addobbano la Casa Bianca (Getty Images)
3' di lettura

Tramite il suo account  ufficiale, la First Lady ha diffuso un video che mostra nel dettaglio le maestose decorazioni natalizie installate nella dimora presidenziale

"Il presidente, Barron ed io siamo felici per il nostro primo Natale alla Casa Bianca. Come per tante famiglie nel paese, le tradizioni festive sono per noi importanti": con queste parole Melania Trump ha inaugurato le decorazioni della dimora presidenziale. Con un tweet del suo account ufficiale, la First Lady americana ha poi postato un video che mostra sin nei minimi particolari, passando in rassegna le ghirlande alle finestre, un corridoio di alberi di Natale, il presepe e il maestoso pino centrale.

"La Casa Bianca è pronta per festeggiare"

Il tema scelto da Melania Trump per decorare la Casa Bianca è lo Schiaccianoci, la suite di musica classica composta da Pëtr Il'ic Cajkovskij, scelto per la prima volta da Jacqueline Kennedy nel 1961. Partendo da queste atmosfere, la First Lady ha predisposto le decorazioni per l'albero di Natale ufficiale, situato nella Blue Room, e quelle per i numerosi altri piazzati in diverse parti della dimora presidenziale. Tutti riportano lo stemma degli Stati Uniti, trasformato in un pendente per gli abeti. Secondo quanto riferito alla Cnn dal direttore della comunicazione della East Wing Stephanie Grisham, Melania ha selezionato ogni dettaglio per rendere perfetto il primo Natale dei Trump alla Casa Bianca . Dalle decorazioni alla cucina, la First Lady ha tutto sotto controllo. In questo periodo è stato richiesto ai 26 chef e pasticcieri della Casa Bianca di cucinare 31.000 biscotti, tra cui 4.000 a forma di stella, disegnati personalmente da Melania.

I volontari al lavoro durante le vacanze dei Trump

Nonostante alcuni tweet e il video stesso mostrino Melania al lavoro su lucine e decorazioni natalizie, come riportato dalla Cnn, il grosso del lavoro è stato completato mentre la famiglia Trump si trovava in Florida, nella residenza di Mar-a-Lago, per il Giorno del Ringraziamento. Ogni anno la Casa Bianca lancia un annuncio per volontari a Washington che possano dare una mano nella decorazione della residenza. Quest'anno a destreggiarsi tra ghirlande, fiocchi e serie luminose sono accorsi in 150 da 29 stati del Paese, impiegando oltre 1.600 ore per decorare tutti gli spazi, dalla East Wing, dove si trova il Gold Star Family Tree, alla China Room, dov'è stato esposto un servizio di porcellana appartenuto ai Reagan. Nella biblioteca è stata messa in mostra un'edizione del 1866 di "Canto di Natale" di Dickens appartenuta a Franklin D. Roosvelt. Ad ammirare le decorazioni non è stata solo la famiglia Trump al ritorno dalle vacanze. Lunedì 27 novembre i bambini della base militare Maryland's Joint Base Andrews hanno avuto un assaggio dell'interpretazione presidenziale del Natale.

Leggi tutto
Prossimo articolo