Londra, autobus a due piani si schianta contro negozio: 10 feriti

2' di lettura

Momenti di paura nel quartiere sud-ovest di Lavender Hill dove questa mattina uno dei trazionali mezzi della capitale inglese è finito contro la vetrina di un esercizio commerciale. Ancora ignote le cause dell'incidente

 

Dieci feriti e tanta paura. Questo il bilancio dell'incidente che nella mattina del 10 agosto ha scosso il quartiere Lavender Hill, a sud-ovest di Londra, dove un tradizionale autobus a due piani, usato per il trasporto cittadino, è andato a schiantarsi contro la vetrina di un negozio della zona.

L'incidente

Secondo il racconto dei primi testimoni oculari, citati dalla Bbc, il mezzo della linea 77 sarebbe scivolato sul terreno nei pressi della stazione ferroviaria di Clapham Junction prima di terminare la sua corsa contro la vetrina del Poggenpohl Kitchen Design Centre, distruggendola completamente e provocando il crollo della facciata anteriore del negozio. Il forte urto, ripreso anche da alcune telecamere, ha provocato il ferimento di 10 passeggeri subito soccorsi dai paramedici arrivati sul posto con un'eliambulanza. Tre dei feriti, tra cui l'autista del bus, sono invece stati trasportati in uno degli ospedali cittadini per accertamenti.

Due donne salvate dai pompieri

Nell'impatto due passeggere sono rimaste intrappolate al piano superiore del mezzo e dopo qualche momento di apprensione sono state liberate grazie all'intervento dei pompieri che hanno tagliato le lamiere con l'aiuto di un braccio meccanico. Nell'attesa di chiarire le cause che hanno portato all'incidente, la Transport for London (TfL) ha reso noto di avere avviato un'indagine interna per far luce sull'accaduto. Un passeggero avrebbe dichiarato di aver temuto che il bus stesse andando a fuoco dopo aver visto del fumo fuoriuscire dalla parte inferiore del mezzo.

 

 

Leggi tutto
Prossimo articolo