Dottrina della Fede, Ladaria Ferrer al posto del conservatore Muller

2' di lettura

Uno dei principali dicasteri di Curia è stato finora retto dal Cardinale tedesco Gerhard Ludwig Mueller. L'annuncio è stato dato dalla sala stampa della Santa Sede

Papa Francesco ha nominato lo spagnolo monsignor Luis Francisco Ladaria Ferrer, gesuita, nuovo prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede: uno dei principali dicasteri di Curia. Monsignor Ladaria Ferrer, finora segretario della Congregazione, succede al cardinale tedesco Gerhard Ludwig Mueller, il cui mandato quinquennale, che scade domani, non è stato rinnovato.

L’annuncio della Sala Stampa della Santa Sede

Papa Francesco "ha ringraziato” il cardinale Gerhard Ludwig Muller alla conclusione del suo mandato quinquennale di prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede e di presidente della Pontificia Commissione "Ecclesia Dei", della Pontificia Commissione Biblica e della Commissione Teologica Internazionale. Monsignor Luis Francisco Ladaria Ferrer, successore del cardinale Gerhard Ludwig Muller, è arcivescovo titolare di Tibica. L’annuncio della successione è stato dato dalla Sala Stampa della Santa Sede.

Le posizioni di Muller distanti da quelle del Papa

Mueller, 70 anni il prossimo 31 dicembre, ex vescovo di Ratisbona, era stato nominato al vertice dell'ex Sant'Uffizio da papa Benedetto XVI il 2 luglio 2012. In questi anni le sue posizioni non sempre sono state in linea con le innovazione di papa Francesco, in particolare sul tema della famiglia.

Chi è Luis Francisco Ladaria Ferrer

Originario dell'isola di Maiorca, 73 anni, Monsignor Ladaria Ferrer si è laureato in Giurisprudenza presso l'Università di Madrid nel 1966 e il 17 ottobre dello stesso anno entra nella Compagnia di Gesù. Compiuti gli studi di Filosofia e Teologia presso l'Università Pontificia Comillas e la Philosophisch-Theologische Hochschule Sankt Georgen, ha ricevuto l'ordinazione sacerdotale il 29 luglio 1973. Nel 1975 ha conseguito il dottorato in Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana. Dal 1984 è ordinario di Teologia dogmatica alla Facoltà di Teologia della Pontificia Università Gregoriana e, dal 1986 al 1994, vice-rettore della medesima università.

Nel 1995 è stato nominato consultore della Congregazione per la Dottrina della Fede e, nel 2004, segretario generale della Commissione Teologica Internazionale.

Il 9 luglio 2008 è stato eletto arcivescovo titolare di Tibica e nominato segretario della Congregazione per la Dottrina della Fede. Ha ricevuto la consacrazione episcopale il 26 luglio dello stesso anno per l'imposizione delle mani del cardinale segretario di Stato Tarcisio Bertone.

Il 2 agosto 2016 è stato nominato da papa Francesco presidente della Commissione di studio sul Diaconato delle donne.

 

 

Leggi tutto
Prossimo articolo