Germania, Bundestag approva matrimoni gay. Merkel: "Ho votato contro"

Foto d'archivio (Getty Images)
1' di lettura

Con 393 voti a favore è arrivato il "sì" alle nozze tra persone dello stesso sesso. Merkel: per me matrimonio è uomo-donna

Voto storico in Germania dove il Bundestag ha approvato le nozze tra persone dello stesso sesso. Con questa scelta, il parlamento tedesco ha reso possibile la piena parificazione delle unioni gay con i matrimoni eterosessuali. Sono stati 393 i deputati favorevoli, mentre in 226 hanno votato "no" e in quattro si sono astenuti.   

Merkel: ho votato no

Incalzata dagli alleati socialdemocratici e dall'opposizione, nei giorni scorsi la cancelliera Angela Merkel aveva aperto a sorpresa al voto di coscienza. La legge era stata proposta dai socialdemocratici dell’Spd e Merkel aveva dato il via libera al voto dichiarandosi, però, contraria alla questione tant’è che, dopo la votazione, ha ribadito: "Per me il matrimonio è fondamentalmente un’unione fra uomo e donna, e per questo ho votato contro", ricordando anche che quello tedesco è stato "un dibattito lungo intenso ed emotivo, e spero ci sia rispetto per entrambe le parti". 
In Germania, nel 2001, erano state introdotte le unioni civili per le coppie omosessuali, con diritti equivalenti a quelli del matrimonio, salvo per alcuni vantaggi fiscali e per le adozioni.

Leggi tutto