Terrorismo in Gb: arresti a Londra e all'aeroporto di Heathrow

(Getty images)
2' di lettura

Un 30enne è stato fermato dopo una perquisizione nel quartiere di Ilford dove vivevano due dei responsabili dell'attentato sul London Bridge. Bloccato nello scalo londinese un 38enne accusato di legami con la strage di Manchester

Operazioni contro il terrorismo a tutto campo in Gran Bretagna. La polizia londinese ha arrestato questa mattina un uomo di 30 anni a Ilford nell'ambito delle indagini sull'attacco terroristico di sabato sera nella capitale britannica. L'arresto, scrive il quotidiano britannico The Guardian che cita Scotland Yard, è avvenuto dopo una perquisizione di un'abitazione nel quartiere dell'est di Londra dove vivevano almeno due dei terroristi del London Bridge. L'uomo e' sospettato tra l'altro di istigazione al terrorismo.

Strage di Londra, Sky TG24 nel quartiere degli attentatori

Un arresto in indagini per strage di Manchester

Un uomo di 38 anni è stato invece arrestato all'aeroporto di Heathrow nell'ambito delle indagini sull'attacco terroristico del 22 maggio a Manchester costato la vita a 22 persone: lo rfierisce sempre il The Guardian che cita la polizia di Manchester. Con questo arresto sono sette le persone detenute in seguito all'attacco.

Leggi tutto