Germania, 6 ragazzi trovati morti. Polizia: nessun segno di violenze

I rilievi della polizia sul luogo del ritrovamento dei cadaveri (Ansa)
1' di lettura

A scoprire i cadaveri il padre di due delle vittime. Sui corpi non sarebbero stati rilevati segni di violenza. Indaga la polizia che non esclude l'ipotesi di un'intossicazione

Orrore in Germania: sei giovani sono stati trovati morti in una casa nella città di Arnstein, in Baviera. I cadaveri sono stati rinvenuti nel giardino dell'abitazione. A trovarli sarebbe stato il papà di due delle vittime - un ragazzo e una ragazza - preoccupato perché non aveva notizie dei figli.

In base alle prime informazioni, non vi sarebbero tracce di violenze sui corpi. Il portavoce della polizia ha fatto sapere che tra le ipotesi al vaglio c'è quella dell'intossicazione, forse provocata da un forno.

Le vittime sono tutti ragazzi di età compresa fra i 18 e i 19 anni: avevano organizzato una piccola festa proprio nel giardino del ritrovamento. I soccorritori giunti sul posto hanno potuto soltanto constatare la loro morte. I corpi saranno sottoposti ad autopsia.


LA MAPPA

 

Leggi tutto
Prossimo articolo