Vanity Fair Messico dedica la copertina a Melania Trump

1' di lettura

La first lady, intervistata dal settimanale, ha raccontato il suo rapporto con il marito e neopresidente degli Stati Uniti. Indiscrezioni anche sul padre, Viktor Knavs, coinvolto in alcune inchieste

 

 

Nonostante suo marito voglia costruire un muro al confine con gli Stati Uniti, l'edizione messicana di Vanity Fair ha deciso di dedicare la copertina del suo numero di febbraio a Melania Trump.

 

 

L'intervista - All’interno della rivista dichiarazioni e fotografie, già uscite sulla rivista GQ dello stesso gruppo editoriale nello scorso aprile, della nuova first lady americana. Nell’intervista Melania Trump si definisce contraria alla chirurgia estetica -“questo è tutto mio” - e dice che suo marito la "appoggia molto", perché "quando gli dico che vado a fare un bagno o un massaggio non si oppone mai".

 

La famiglia - Indiscrezioni anche sulla famiglia della first lady di origini slovene. La rivista ricostruisce il passato poco chiaro del padre di Melania Trump, Viktor Knavs, implicato in inchieste per commercio illegale ed evasione fiscale.

Leggi tutto