Elisabetta sta meglio: primo impegno dopo il raffreddore

1' di lettura

La sovrana non aveva patecipato alle messe pubbliche di Natale e Capodanno. Preoccupati i sudditi, ma un portavoce di Buckingham Palace garantisce: "Continua a recuperare"

Elisabetta sta meglio e sta tornando a una limitata attività. La sovrana era stata colpita da un forte raffreddore nel periodo natalizio e aveva faticato a riprendersi. Ora, però, i suoi impegni sono ripresi e il 3 gennaio la regina ha conferito un’onorificenza a un membro del suo staff, come hanno fatto sapere fonti di Buckingham Palace al quotidiano britannico Indipendent.

 

Le assenze agli eventi pubblici - A causa del raffreddore, la regina si era dovuta assentare da importanti eventi pubblici come le messe di Natale e Capodanno, per la prima volta in 30 anni. Elisabetta, che ha 90 anni, aveva anche dovuto rimandare la sua partenza da Londra per Sandringham - dove trascorre solitamente il periodo natalizio - di un giorno. Anche il marito della sovrana, il principe Filippo, ha avuto un raffreddore nello stesso periodo e i reali, per questo motivo, hanno deciso di trasferirsi a Sandringham in elicottero e non in treno, come fanno di solito.

 

La preoccupazione dei sudditi - Il fatto che la regina si fosse assentata così a lungo dagli eventi pubblici aveva fatto preoccupare i sudditi che, ora, sono stati tranquillizzati da una dichiarazione di un portavoce di Sua Maestà: "Continua a recuperare e si sta occupando delle sue solite scatole rosse con i documenti ufficiali". Per un'apparizione in pubblico, però, bisognerà aspettare che la sovrana si riprenda completamente.

Leggi tutto