Sciopero Lufthansa, 876 voli cancellati per domani

Foto d'archivio, Getty Images
1' di lettura

I piloti della compagnia tedesca incrociano le braccia per il mancato accordo salariale dopo mesi di trattative sindacali. Potrebbero rimanere a terra circa 100mila passeggeri

I piloti di Lufthansa annunciano uno sciopero e la compagnia cancella 876 voli programmati per domani, mercoledì 23 novembre, più di un terzo di quelli previsti. Gli ufficiali di volo della società tedesca hanno deciso di incrociare le braccia a causa del mancato accordo salariale, dopo mesi di trattative andate a vuoto.  Saranno circa 100mila le persone che potrebbero rimanere a terra.

 

 

La richiesta dei sindacati – I sindacati hanno proclamato lo sciopero dopo il fallimento degli incontri per rivedere i salari dei dipendenti: alla richiesta di un aumento annuale del 3,7% per cinque anni, la compagnia ha risposto con un’offerta del 2,5%. La proposta di Lufthansa è stata respinta dai sindacati perché, a loro avviso, questo comporterebbe un congelamento virtuale del valore degli stipendi.

 

Oggi sciopera Eurowings - Già oggi, a partire dalle 5 di mattina, ha scioperato  il personale di bordo di Eurowings, la compagnia low cost di Lufthansa, coinvolgendo gli aeroporti di Duesseldorf e Amburgo. Fino a questo momento sono stati cancellati 64 voli: i disagi proseguiranno fino alle 20.

Leggi tutto