Giappone, terremoto vicino Fukushima. Nessun danno a centrale

1' di lettura

Il sisma è stato avvertito anche a Tokyo. Ipocentro a 10 chilometri di profondità. Lanciato allarme tsunami: evacuate le zone lungola costa. Non si registrano anomalie nei reattori della centrale colpita dal sisma del 2011. Secondo la tv pubblica ci sarebbero solo feriti leggeri

Per gli aggiornamenti
LA DIRETTA DI SKY TG24


Un forte sisma di magnitudo stimata tra 6.9 e 7.4 ha scosso il nordest del Giappone, al largo della prefettura di Fukushima. E' stato diramato un allarme tsunami. L'allarme tsunami riguarda un'onda altra tre metri. Dopo la prima scossa di magnitudo si sono succedute altre tre scosse di magnitudo 5,4 alle 22,10, di 4,8 all 22,28 e di 5,3 gradi della scala Richter alle 22,39. Secondo quanto riferito dai media locali però il sisma avrebbe provocato solo alcuni feriti.



Evacuata la costa per il rischio tsunami
- Il sisma si è verificato alle 21.59 ora italiana. L'Istituto geologico americano ha localizzato l'epicentro a 37 km da Namie, sulla costa orientale. L'ipocentro (il punto nellacrosta terrestre in cui si verifica la frattura) è stato localizzato a soli 10 km di profondità. La centrale nucleare di Fukushima, dove l'11 marzo 2011 un terremoto di magnitudo 9 semidistrusse l'impianto innescando uno tsunami devastante (Lo specialeLe foto), si trova a soli 8 km a sud della città costiera di Namie. Le autorità giapponesi hanno ordinato ai residenti della costa a Kamaishi di evacuare la zona.

Nessuna anomalia nei reattori - Nell'impianto dei reattori di Fukushima Daiichi non risultano anomalie in seguito al sisma che si verificato. Lo ha reso noto la Tokyo Electric Power Company, specificando che non ci sono stati cambiamenti nei livelli di radiazioni. Un incendio scopiato in un impianto chimico della società Kureah nella città di Iwaku vicino a Fukushima è stato spento in poco tempo.

Solo feriti leggeri  - Secondo quanto riferito dalla rete pubblica Nhk il sisma avrebbe causato solo alcuni feriti leggeri. Resta in vigore per ora l'allerta tsunami per onde fino ad un massimo di 3 metri anche se finora quella più alta che ha raggiunto la costa è stata di 90 cm. La popolazione continua ad essere invitata ad allontanarsi dalla costa.

Leggi tutto