Isis, nuovo audio di Al Baghdadi: "A Mosul resistete con onore"

1' di lettura

Lo Stato islamico ha pubblicato online un messaggio attribuito al suo leader. E' il primo dal 26 dicembre 2015 

L'Isis ha pubblicato online un discorso audio attribuito al suo leader Abu Bakr al-Baghdadi, che incita i suoi combattenti, in particolare quelli a Mosul in Iraq, e chiede attacchi in Arabia Saudita e Turchia. Lo riferisce il Site intelligence group che monitora i siti fondamentalisti islamici. L'ultimo messaggio di Baghdadi risaliva a quasi un anno fa, al 26 dicembre 2015.

 

"Tenere il territorio con onore" - Il discorso diffuso nelle ultime ore si intitola 'Questo è ciò che Allah e il suo Profeta ci hanno promesso'. Nel messaggio, il leader dell'Isis parla dell'offensiva su Mosul come di una guerra contro i musulmani da parte dei 'crociati' e degli ebrei.  Parlando ai sunniti dell'Iraq, Baghdadi afferma poi che gli sciiti stanno facendo "tutto quanto in loro potere" per prendersi il Paese e descrive l'Isis come l'unico rimedio.
"Tenere il territorio con onore è un migliaio di volte più facile che  ritirarsi con disonore", afferma la voce nell'audio, "non ritiratevi", prosegue. "Questa guerra totale e la grande jihad non fanno che rafforzare le  nostre convinzioni e la nostra certezza che tutto questo non sia che un preludio alla vittoria", si sente ancora. Nell'audio si esortano  inoltre i combattenti dell'Is ad attaccare altri paesi, e si invitano  i kamikaze a "trasformare le notti dei miscredenti in giorni".

 

Al Baghdadi sarebbe a Mosul - Secondo fonti curde, Al Baghdadi si troverebbe nella città di Mosul, assediata dalle forze militari irachene.

Leggi tutto