Il Papa: "Accompagnare omosessuali come farebbe Gesù"

1' di lettura

Bergoglio ai giornalisti nel volo da Baku: "Io non ho mai abbandonato i gay". Ma torna a criticare la "teoria gender": "E' contro le cose naturali". VIDEO

"Io ho accompagnato nella mia vita di sacerdote, di vescovo, anche di Papa, persone con tendenze omosessuali, e anche con pratiche omosessuali. Le ho accompagnate, le ho avvicinate al Signore: alcuni non possono, ma io li ho accompagnati e mai abbandonati". Così il Papa durate il volo da Baku, dopo le dichiarazioni sulla guerra al matrimonio da parte della "teoria gender".

 

"Le persone - ha aggiunto - si devono accompagnare come le ha accompagnate Gesù. Quando una persona che ha questa condizione arriva da Gesù, Gesù non dirà sicuramente 'vattene via perché sei omosessuale'”.

 

Il Papa ha spiegato infatti che una cosa sono le persone un’altra "la cattiveria che oggi si fa con l'indottrinamento della teoria gender". "Mi ha raccontato - ha continuato -  un papà francese, di una famiglia cattolica, che un giorno a tavola parlando con i figli chiese al ragazzo di 10 anni che cosa avrebbe voluto fare da grande. 'La ragazza!' E il papà si è accorto che nei libri dei collegi si insegnava la teoria del gender. E questo è contro le cose naturali”.

 

Leggi tutto