Papa: "C'è un grande nemico del matrimonio, è la teoria del gender"

1' di lettura

Il Pontefice in Georgia si scaglia contro il divorzio: sporca l’immagine di Dio.  E i figli soffrono

Oggi è in atto una "guerra mondiale" per distruggere il matrimonio. Lo denuncia Papa Francesco, parlando a braccio per oltre un'ora a preti, suore, religiosi e seminaristi nella chiesa dell'Assunta di Tbilisi. Il Pontefice punta il dito contro la cosiddetta teoria del 'gender': "il grande nemico", accusa. 


Contro il divorzio - In un botta e risposta con i presenti, il Papa parla del rapporto di coppia: "Il matrimonio è la cosa più bella che Dio ha creato. La Bibbia ci dice che Dio ha creato l'uomo e la donna a sua immagine, cioè l'uomo e la donna che si fanno una sola carne sono l'immagine di Dio”.

E’ vero, ammette Bergoglio, ci possono essere tentazioni e incomprensioni. "Mah, risolviamo la cosa con il divorzio e così ricominciamo di nuovo?'" chiede il Papa. E aggiunge: "Chi paga le spese del divorzio? Due persone, ma paga Dio perché quando si divorzia è la sua immagine che si sporca, paga Dio, e pagano i figli. Voi non sapete quanto soffrono i bambini quando vedono le liti e la separazione dei  genitori". Da qui il monito: "Si deve fare di tutto per salvare il matrimonio. La guerra fredda del giorno dopo è pericolosissima". 

Leggi tutto