Chicago, agente uccide 18enne afroamericano disarmato

1' di lettura

L'uccisione è stata ripresa da un video diffuso dallo stesso dipartimento di polizia in cui si vedono gli agenti che inseguono il giovane, accusato di aver rubato una macchina

Il Dipartimento di polizia di Chicago ha diffuso un video che mostra l'uccisione di un 18enne afroamericano disarmato, colpito alle spalle da un agente bianco durante un inseguimento. I fatti sono avvenuti il 28 luglio. Il filmato non mostra il colpo fatale ma si sente il suono dei proiettili esplosi. Il giovane, Paul O'Neal, aveva rubato un'automobile. Il video è stato ripreso da una “body camera” indossata da uno degli agenti coinvolti nell'incidente.

 

Il capo del consiglio di sorveglianza della polizia di Chicago, Sharon Fairley, ha definito il video "scioccante e preoccupante". La Cnn ha riferito che l'agente che ha esploso il colpo fatale era in una vettura colpita dall'automobile guidata da O'Neal. Tre poliziotti sono stati sospesi dall'incarico. 

 

 

Leggi tutto