Bolivia, 5 morti in incidente stradale: c'è anche una turista italiana

Una foto d'archivio del Salar de Uyuni in Bolivia (Getty)
1' di lettura

E' accaduto nella notte di sabato sulla strada del Salar de Uyuni, il "deserto del sale"

Cinque turisti, tra i quali una cittadina italiana, sono morti in un incidente stradale avvenuto sulla strada del Salar de Uyuni, il "deserto del sale" in Bolivia. Secondo quanto ha reso noto il capo della polizia di Uyuni, Rodolfo Salazar, l'incidente è avvenuto nella notte di sabato quando il pulmino a bordo del quale viaggiava il gruppo di turisti si è ribaltato, forse a causa dell'eccessiva velocità.

 

 

La ragazza italiana si chiamava Chiara Gemmo Paftiya. Le altre vittime dell'incidente sono tre di cittadinanza belga e una di nazionalità peruviana. L'ambasciata italiana, che ha seguito la vicenda sin dalle primissime fasi, è in contatto con la famiglia e si sta adoperando per il rientro in Italia della salma il prima possibile. Nell'incidente sono sopravvissuti un uomo e una donna di nazionalità peruviana (quest'ultima però in gravi condizioni) e il conducente boliviano del veicolo. L'autista, un 24enne, è in stato di fermo. Il Salar de Uyuni, che si trova a 3650 metri di altitudine, è il più grande deserto di sale del mondo.

Leggi tutto